contatore visite sito html

Se usate il browser CHROME e volete bloccare le pubblicità, consiglio di installare ADBLOCK (gratuito e affidabile). Blocca le pubblicità da tutti i siti (anche da youtube).

 

 

 

PICCOLI CONSIGLI PER NON STANCARSI TROPPO...

 

Non tutto all'inizio e non tutto alla fine: usa le vacanze con intelligenza, impara a gestire il tempo e a sfruttarlo al massimo.

 

 

 

 

  1. Conta i compiti: il primo giorno di vacanze segna su un foglio quanti compiti hai da fare (es. 10 esercizi di inglese, 20 di grammatica, 20 di matematica, 15 pagine di storia, 10 di geografia...)
  2. Conta i giorni di vacanza: togli i giorni (non troppi) in cui sai per certo che non farai nulla 
  3. Pianifica: scrivi sul diario o su un foglio quanti compiti al giorno devi fare per ogni materia (dividi il numero di compiti per ogni materia per il numero di giorni di vacanza, tranne quelle in cui non farai i compiti);
  4. Assegna: fai una tabella (planning) per ogni giorno in cui inserisci ora per ora i compiti che ti proponi di fare e anche le ore dedicate allo svago (vedi esempio)
  5. Fai e cancella: dopo aver fatto i compiti di quell'ora controlla se hai rispettato i tempi, cancella dal planning ciò che hai fatto e poi passa al compito successivo... meno ci metterai per fare bene i compiti più spazio avrai per lo svago... Ma attenzione: se non riuscirai a fare tutti i compiti prefissati per quel giorno, devi usare le ore di svago! 

ESEMPIO

Quando è il momento dei compiti elimina le distrazioni: metti in muto il cellulare e lascialo dove non ti può tentare, non accendere il computer, spegni radio e TV, se non hai la possibilità di stare in un ambiente silenzioso e tranquillo allora vai in biblioteca o mettiti i tappi nelle orecchie!

Studiare con mille distrazioni fa solo perdere tempo... e lo toglie ai momenti di svago.

 

Ricorda che se hai avuto difficoltà in una o più materie, la vacanza è l'unico momento che hai per recuperare. Fai esercizi in più in quella materia o incontrati per ripassare con qualche compagno che ha capito meglio di te quegli argomenti. 

 

p.s. Non fare tutti i compiti all'inizio o alla fine. Sarebbe inutile: i compiti sono come medicine... se il medico ti dice di prendere una pastiglia al giorno per due mesi non puoi prendere 60 pastiglie tutte in un giorno!